Come Mantenere il Peso Corporeo - Cesvipe Alimentazione

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cosa Fare? La Nostra Proposta > Modificare lo stile di Vita > Rieducazione del Comportamento Alimentare
M

Come mantenere il peso


Il vero problema del trattamento del sovrappeso e dell'obesità (Vuoi saperne di più?)è il mantenimento del peso perduto. Studi recenti hanno messo in evidenza come l'ambiente (es. cibo a disposizione) e i fattori biologici (meccanismi ormonali che regolano fame e sazietà, metabolismo basale ecc.) possano creare un terreno favorevole al recupero del peso. I fattori che permettono il mantenimento del peso nel lungo periodo sembrano, infatti, essere legati soprattutto ai comportamenti e ai pensieri dell'individuo. Per quanto riguarda i comportamenti si è visto che le persone che mantengono il peso ne adottano tre tipi:

  • Seguono un' alimentazione povera di grassi e moderatamente ipocalorica

  • Si pesano regolarmente

  • Hanno uno stile di vita attivo

Per quanto riguarda i pensieri sono stati proposti dei meccanismi psicologici che possono ostacolare il mantenimento del peso perduto:

  • Mancanza di strategie cognitive e comportamentali per far fronte alla pressione ambientale ("stimoli esterni").
  • Alimentazione emotiva ("stimoli interni").
  • Obiettivi irrealistici di peso. Spesso le persone non sono soddisfatte del peso raggiunto o si accorgono di non aver ottenuto quegli obiettivi, detti "primari", che pensavano di avere con la perdita di peso (es. trovare un lavoro, migliorare la vita sociale, avere il peso indicato dalle tabelle ecc.).
  • Pensieri "sabotanti" (Vuoi saperne di più?) come essere convinti di non riuscire a controllarsi di fronte a determinati cibi o pensare di poter abbandonare il controllo della propria alimentazione.
  • Comportamenti disfunzionali di fronte ad un aumento di peso (es. smettere di pesarsi)
  • Pensiero "tutto o nulla", ossia "o faccio la dieta o mangio in eccesso".
  • Il venir meno dei rinforzi che si hanno durante la fase del dimagrimento (perdita di peso e incoraggiamento da parte degli altri).

E' dunque fondamentale per il mantenimento del peso acquisire delle abilità che permettono alla persona di prevenire le situazioni future che potrebbero favorire l'aumento di peso (es. le vacanze, una gravidanza, rimanere fermi a causa di una malattia) pianificando in anticipo la strategia più idonea alla situazione.

Potrebbe essere utile preparare un piano personale che  permetta di affrontare le difficoltà legate al mantenimento del peso:

• Quali sono i motivi per non voler recuperare peso?
• Quali sono le buone abitudini alimentari da mantenere?
• Quali sono le buone abitudini per mantenere uno stile di vita attivo?
• Quali sono le situazioni a rischio?
• Sto monitorando il mio peso?
• Cosa fare se si verifica un aumento di peso?


(Tratto da: "Perdere e mantenere il peso" di Riccardo Dalle Grave)




 
Torna ai contenuti | Torna al menu