Com'è Regolato il Peso Corporeo - Cesvipe Alimentazione

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sovrappeso

m

  Com'è regolato il nostro peso?


Numerosi studi hanno messo in evidenza come sovrappeso e obesità siano il risultato dell'interazione di molti fattori (biologici, comportamentali e ambientali) che, interagendo tra loro, possono portare a sviluppare nel lungo periodo un bilancio energetico positivo.


1. I fattori biologici non sono modificabili
Molti studi hanno dimostrato come il peso corporeo sia fortemente influenzato dalla genetica. Il ruolo dell'ereditarietà non è importante solamente nel determinare la quantità di grasso corporeo di un individuo, ma anche la sua distribuzione, cioè la prevalenza a livello della parte superiore o inferiore del corpo.


2. I fattori comportamentali ed emotivi sono modificabili
Gli individui che gestiscono gli stati emotivi con il cibo, se hanno una tendenza ereditaria a ingrassare, aggravano il loro stato di sovrappeso così come avere uno stile di vita sedentario. Inoltre molti individui che sono portati ad aumentare di peso tendono a saltare la colazione e a fare un pranzo leggero, mentre mangiano in eccesso la sera.


3. I fattori ambientali sono parzialmente modificabili
L'ambiente in cui viviamo è altamente sfavorevole per chi ha una tendenza ereditaria ad aumentare di peso. L'industria alimentare ha modificato la qualità degli alimenti abitualmente consumati; le porzioni sono diventate più abbondanti con una disponibilità di cibi ipercalorici, ricchi di grasso e a basso costo, che supera il fabbisogno individuale.

Esistono, inoltre, due tendenze contrastanti che possono favorire l'aumento di peso: da un lato i media enfatizzano l'ideale di un corpo magro e snello e, dall'altro, si assiste ad una forte spinta al consumo di cibo generando conflittualità tra "tentazione" e "senso di colpa".

 
Torna ai contenuti | Torna al menu